La “NOVA YOUTH”

Silversnake Michelle Smoking cannabis

Quante volte sentite… ”ehh i giovani d’oggi!!”
Ma vi siete mai chiesti chi sono davvero i giovani d’oggi?
“Questa generazione di sbandati, senza valori, che non sa aspettare, i ragazzi del “tutto e subito” che non vuole fare sacrifici e non vuole impegnarsi”.
Intanto non si può generalizzare, non tutti sono così…
Ma la responsabilità di tutto ciò di chi è esattamente?
Della società? E la società chi è? NOI.
Le persone non nascono così, lo diventano…. a seconda di come sono cresciute…i ragazzi sono così perchè non sono altro che lo specchio nostro…lo specchio di quello che noi abbiamo dato loro.
Non imputiamo a loro responsabilità nostre, raccontandoci la storiella che è colpa della società.
Siamo noi…”ragazzi” di 40-50 anni che forse sono una generazione alla deriva che non ha saputo dare riferimenti. Noi che in nome di una libertà non abbiamo saputo indirizzare.

Ritenete di non aver fatto nulla per arrivare a ciò?
“Eh ma che ci posso fare?” “il mondo gira così”
Bene con queste frasi (che mi fanno arrabbiare notevolmente, perchè di tempo per stare fermi immobili ne abbiamo quanto ne vogliamo post mortem) si è responsabili anche delle cose non fatte. Permettere che qualcosa avvenga ed essere passivi comporta comunque una scelta.
Non vi piace vero? Eppure è così...
Questa società cosa ci può raccontare di diverso? Che contenuti può avere l’arte se continuiamo a distruggere i sogni?
Ci lamentiamo delle canzoni di merda, dai contenuti violenti? Forse si vuole solo gridare che si esiste, creare una comunicazione di rottura per cercare delle vie.

No non sono una buonista …quelle ”canzoni”, la “nuova musica” mi fanno cagare tanto quanto a voi, ma mi fanno anche riflettere.
Cosa vogliamo che i nostri giovani scrivano canzoni rock? Ma dai su…cosa facciamo i nostalgici? Ma perchè diavolo non aprite gli occhi? Il rock aveva dei presupposti sociali completamente differenti. Quel rock lì non si può ricreare….mai più. ( e poi la musica di merda c’è sempre stata.)
Loro sono soltanto delle pedine inconsapevoli nelle mani di produttori discografici, che han capito che con il nuovo sistema di diffusione della musica, fanno i soldi facili. Una volta passati di moda, questi manichini verranno buttati via e dimenticati e i loro sogni frantumati. Vogliamo credere davvero che Young Signorino o altri entreranno a far parte della storia della musica? Semplicemente sfruttano il momento decadente.
E non credo che a loro piaccia non avere degli esempi forti e coerenti.
Oggi manca la comunicazione tra generazione più che mai…
Ma io penso che siamo noi per primi a doverci ricostruire per dare loro una destinazione. E loro possono insegnare a noi molte cose.
Ragazzi voi potete farcela a cambiare veramente il mondo.
Se volete fare gli artisti dovete però conoscere le regole per poi eluderle, sovvertirle e crearne di nuove. E allora sì che nasce la Meraviglia.
Non potete limitarvi a ruggire... dovete sbranare!

Silversnake Michelle bath