Il senso delle cose è nelle cose….

Silversnake Michelle Fenice

E’ tutto molto più semplice…di quel che noi immaginiamo.


Il senso delle cose è molto più semplice di quel che noi pensiamo o viviamo.
Non si muore una volta sola.
Ogni mattina si nasce per poi morire ogni sera, rinascere il giorno successivo per essere una persona diversa.
Per cambiare, per sentirci diversi, migliori, ai nostri occhi.
Si evolve. E non per chissà quale finalità o premio dopo la morte.
Nessun inferno o paradiso.
Non per cercare di dare chissà quale senso in questa vita.
Non c’è.
Il senso della vita sta nella vita stessa.
Lo han capito gli animali che quotidianamente cercano di conquistarsi il qui e ora.
E noi chissà che significato sotteso vogliamo dare, per rassicurarci forse. Per non farci percepire la nullità di tutto questo. Un senso nascosto e ulteriore quando è tutto qui …chiaro e davanti ai nostri occhi ciechi.
Dovremmo ascoltare la Natura, dal linguaggio estremamente semplice, ma non siamo pronti. Non tutti perolomeno.
L’eternità non esiste. E’ un concetto. Peraltro abbastanza inutile e frustrante.
Nessun inferno o paradiso. Quello lo viviamo già qui ….sarebbe davvero troppo rimanere senzienti per l’eternità.
Una condanna soffocante.